Vitalina Varela | Pedro Costa

costa, distribuzione italiana, film, sala_theater

un film di Pedro Costa

scritto e interpretato da Vitalina Varela

prodotto da Pedro Costa e Optec

distribuito in Italia da Zomia e Postmod

Portogallo  ·  2019  ·  DCP  ·  Colore  ·  124′  ·  v.o. creolo/capoverdiano/portoghese

Vitalina Varela, capoverdiana di 55 anni, arriva a Lisbona tre giorni dopo il funerale del marito. Ha atteso il biglietto aereo per oltre 25 anni.

Nell’oscurità sontuosa di un quartiere attraversato da ombre ieratiche, a un tratto il rosso di lenzuola insanguinate. A Vitalina, giunta troppo tardi, non resta che prendere in mano gli affari del marito defunto. Non piangerà per gli infelici: davanti a uomini consumati e miserabili, s’impegnerà a ricostruire, inquadratura dopo inquadratura, muro dopo muro, il ricordo di una solida casa a Capo Verde, contro la triste realtà di una vita che in Portogallo non ha saputo trovare un vero tetto.

Vincitore del Pardo d’Oro e Premio Miglior Attrice  Festival di Locarno 2019

il nostro manifesto originale, da un dipinto di Maria Capelo

Proiezioni

  • settembre 2020 | Museo Nazionale del cinema (Torino)
  • settembre e ottobre 2020 | Postmodernissimo (Perugia)
  • ottobre 2020 | Cinema Lux (Padova)
  • novembre 2020 | Sala Truffaut (Modena)
  • novembre 2020 | Cineteca di Bologna (Bologna)
  • novembre 2020 | Cinema Nuovo Aquila (Roma)
  • novembre 2020 | Sala Pegasus (Spoleto)
  • novembre 2020 | Centro Pecci (Prato)
  • novembre 2020 | Cinema Adriano (Sala Consilina – Salerno)